Ingredienti per 4:

  • 2 zucchine
  • 4 cucchiai di olio extra vergine
  • 2 limoni
  • 170 gr anacardi non tostati
  • 70 gr pomodori secchi
  • 85 gr pistacchi (o pinoli)
  • 1 manciata di basilico
  • 1 peperone giallo
  • Sale, pepe e germogli per servire 

Preparazione:

Tagliare le zucchine a fette sottili per il lungo. Preparate una marinata con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e il succo di mezzo limone. Aggiungete anche una spruzzata di pepe macinato al momento ed immergete in questa marinata le fette di zucchina lasciandole riposare per almeno 1 ora al freddo.

Mettere a bagno gli anacardi in acqua per 1 ora per poi scolarli. Frullarne metà con i pomodori secchi, un goccio di succo di limone, un pizzico di paprica e sale q.b. per ottenere una crema, aggiungere un po’ di acqua se necessario. Fate lo stesso con l’altra metà, frullando però con le foglie di basilico, i pistacchi, sale e pepe.

Avrete così due creme di due colori diversi che userete per farcire i cannelloni.

Scolate poi le zucchine dalla marinatura e disponetene tre leggermente sovrapposte in modo da formare una specie di sfoglia. Spalmare su queste zucchine prima la crema di anacardi e pomodori secchi, poi quella con pistacchi e basilico.

Avvolgere le zucchine in modo da ottenere un cannellone. Fare lo stesso con tutte le zucchine e le creme rimaste.

Per servire, pulite bene un peperone, saltatelo in padella con olio extra vergine e sale grosso per 5 minuti mescolando. A questo punto frullatelo e passatelo al setaccio per ottenere una crema liscia e priva di bucce. Usate questa crema liscia come base del vostro piatto, su cui disporre i cannelloni. Guarnire con mandorle, semi o germogli freschi.

Succo abbinato: DIGESTIVO

 BENEFICI DELL’ABBINAMENTO

Ananas e papaya contengono enzimi digestivi che aiutano la corretta digestione di questo piatto che essendo crudo (senza cotture) ha bisogno di un piccolo aiuto per essere digerito ed assimilato alla perfezione.

Gli anacardi sono ricchi di grassi buoni, fibre e proteine che abbinati alle verdure sia del piatto (zucchine, peperoni, pomodori secchi) che del succo (zenzero, ananas, papaya e carota) costituiscono un piatto completo, bilanciato e ricchissimo di antiossidanti, vitamine e minerali.

La Nutrizionista

Valeria Agnelutto