Che il fitness sia soggetto a tendenze proprio come la moda è ormai risaputo, il Bikram Yoga però sta resistendo più che bene al ciclo delle stagionalità riscuotendo sempre più successo. Questa disciplina non è altro che una rivisitazione dello yoga tradizionale che si basa su un sistema armonico di sviluppo del corpo, della mente e dello spirito della persona.

Fondato da Yogiraj Bikram Choudhury questo stile si basa su una serie di sequenze da praticare in una stanza surriscaldata a 38° e con il 60% di umidità, per questo è denominato anche “Hot Yoga”. Secondo la teoria di Bikram, la stanza surriscaldata riproduce il clima dell’India tropicale, ideale per praticare lo yoga. A questa temperatura, inoltre, muscoli e articolazioni si sciolgono e diventano molto più flessibili, stimolando anche la circolazione periferica favorendo grazie alla sudorazione l’eliminazione delle tossine.

Il Bikram Yoga consiste quindi nel praticare 26 determinate posizioni di Hatha Yoga, integrandone la pratica con 2 metodi di respirazione il tutto in ambiente dove la temperatura è tenuta costantemente controllata.

Le posture e il loro ordine sono studiate per far lavorare sistematicamente ogni organo integrando con un accurato lavoro di respirazione in modo tale da aumentare il livello di ossigeno in circolazione aiutando così il corpo a lavorare in modo corretto. Il calore aiuta inoltre ad alimentare i muscoli aumentando l’afflusso di ossigeno e permettendo di bruciare più calorie.

Sin dall’antichità il calore è utilizzato per le sue numerose virtù: elimina le tossine e l’acido lattico, purifica corpo e pelle ed aumenta la vitalità. Un ambiente caldo permette una decontrazione del corpo tale da poter stirare i muscoli senza il rischio di farsi male, associato alla pratica dello yoga e alle sue posizioni diviene un vero toccasana per tutto l’organismo. Il Bikram Yoga unisce benessere e divertimento grazie ad un rigoroso e attento allenamento in un ambiente rilassato.

Generalmente una lezione di Bikram ha una durata di 90 minuti e già dalla prima seduta trae beneficio non solo il nostro organismo ma anche sistema immunitario che viene rinforzato. La sudorazione causata dalle alte temperature inoltre permetterà alla pelle di espellere tutte le tossine in eccesso facendola così apparire più liscia e luminosa sin dalla prima seduta.

Soprattutto nelle prime settimane è consigliato frequentare i corsi tutti i giorni per ottenere il massimo vantaggio e in modo tale da abituare il corpo ai vari movimenti e alla respirazione più idonea abbinata.

Bikram yoga è quindi un vero e proprio sistema anti stress, disintossicante, nonché complementare per la perdita di peso e per lo sviluppo del tono muscolare. Chi sceglie di praticare questo tipo di yoga è attento alla cura del corpo e nello stesso tempo desidera allenarsi con calma e serenità e determinazione senza rinunciare ai benefici (in termini di consumo calorico) tipici degli sport più aggressivi.

Se vi trovate a Milano vi consigliamo di provare qualche lezione presso Spera Bikram Yoga in Via Spontini 8, dove potrete seguire i corsi a qualsiasi ora del giorno sotto la supervisione del bravissimo Antonio che vi introdurrà a questa meravigliosa disciplina.