La fine di un periodo di DETOX è un momento unico. Dopo una o più giornate di trattamento liquido hai fatto il pieno di estratti freschi di frutta e verdura evitando grassi aggiunti, zuccheri, sale e altro cibo spazzatura. Sconvolgente!

Il tuo corpo ora è indirizzato verso il cambiamento in positivo, verso il benessere e devi trarne il massimo vantaggio!

Ecco alcuni semplici consigli per massimizzare i benefici di questo prezioso momento e farli durare il più a lungo possibile!

  1. Ascolta il tuo corpo e mangia solamente quando hai fame! Dopo la pausa dai cibi solidi ricordati di mangiare lentamente e masticare a lungo, il tuo sistema digestivo ne trarrà vantaggio ed eviterai gonfiori e pesantezza.
  2. Scegli prevalentemente i cosiddetti “no label foods” ovvero i cibi senza etichetta. Quali sono? Prevalentemente ortaggi, frutta e verdura. Il cibo com’è creato dalla natura non ha bisogno di una “lista ingredienti”! Un peperone è un peperone! Cerca di improntare la tua alimentazione per il 90% in questo modo, con cibi senza etichetta.
  3. Bevi tanto (acqua, the, tisane): il tuo  organismo ha bisogno di essere idratato per svolgere le funzioni vitali. Se non hai troppa sete non significa purtroppo che non hai bisogno di bere! Con l’avanzare dell’età il corpo perde naturalmente liquidi. Questo significa che non bere o bere poco accelera i processi di invecchiamento!
  4. Scegli proteine di qualità: prediligi i legumi ed il pesce che è ricco di sostanze antinfiammatorie. Anche noci e frutta a guscio contengono proteine, consumane circa 30 grammi al giorno variando!
  5. Scegli sempre cereali integrali. Limita al massimo pane e pasta bianchi, prediligi sempre grani integrali e prova ad assaggiare anche miglio, quinoa, grano saraceno ed altri cereali senza glutine: sono più leggeri e digeribili!

La Nutrizionista

Valeria Agnelutto